Kawasaki

Oggi, KAWASAKI HEAVY INDUSTRIES, è un’enorme multinazionale che lavora sui mercati più disparati, ma sempre all’avanguardia nel campo della tecnologia.

La produzione di motocicli su larga scala è iniziata oltre cinquanta anni fa. Il nostro primo motore motociclistico è stato progettato sulla base dell’esperienza maturate nello sviluppo e produzione di motori aeronautici. 
Il nostro ingresso nell’industria motociclistica è nato per il costante impegno di Kawasaki nello sviluppo di nuove tecnologie. Negli anni abbiamo prodotto numerosi modelli, creando leggende durature nel tempo nate per la velocità e la potenza delle nostre moto. Nel 1996 abbiamo prodotto il nostro dieci milionesimo veicolo, a testimonianza della capacità Kawasaki di rispondere alle esigenze di un ampio spettro di motociclisti. Secondo il nostro motto, “Let the good times roll”, anche le nostre future sfide faranno nascere nuove leggende.

La nostra è una Kawasaki!

Aerospaziale 
Costruzione navale 
Materiale rotabile 
Energia Impianti & Servizi 
Ambiente e Riciclaggio 
Attrezzatura industriale 
Infrastrutture 
Leisure & Power Products

Kawasaki Heavy Industries, Ltd. (KHI) è impegnata nella costruzione di mezzi di trasporto per il 21° secolo, e nel farlo impiega il suo vasto know-how tecnologico maturato negli oltre 100 anni della sua storia. La divisione navale è il riferimento mondiale nella costruzione di navi sempre più grandi, veloci ed automatizzate. Cerca costantemente di trovare modi di migliorare le costruzioni navali e l’efficienza della navigazione risparmiando energia. Finora la ricerca ha prodotto lo sviluppo di cargo LNG (Liquid Natural Gas), navi ad alta velocità ed altre futuristiche tecnologie marine.

Applicando i principi dell’aviazione, un aliscafo che viaggia sull’acqua a ben 45 nodi è un progetto già divenuto realtà. Kawasaki ha guidato un consorzio giapponese di costruttori nato per costruire la Techno-Superliner. Questo nuovo vascello è ingrado di portare un carico di circa 1000 tonnellate viaggiando alla velocità di crociera di 50 nodi.
Kawasaki fornisce il materiale rotabile per il célèbre treno proiettile Shinkansen, oltre ad altri treni. La compagnia al momento sta sviluppando lo Shinkansen della prossima generazione, capace di raggiungere i 380km/h. L’esperienza Kawasaki si estende ben oltre lo sviluppo e la produzione di semplici componenti. Nel ruolo di system integrator, Kawasaki progetta e produce sistemi di trasporto su rotaie completi, dal controllo dei treni fino alle operazioni di ispezione e riparazione del materiale rotabile.

In aeronautica, Kawasaki è impegnata in un’ampia  gamma di attività come costruttore di motori ed aerei completi. Al momento, la Casa ha sviluppato e produce l’elicottero MBB K117 e varie parti dell’aereo passeggeri Boeing 777. Kawasaki è anche un elemento chiave nel progetto di sviluppo del Supersonic Transport (SST), un aereo che sarà capace di volare ad altezze fra i 60 e i 90.000 piedi ad una velocità di Mach 2,5 portando fra i 200 e i 300 passeggeri. Le tecnologie di trasporto ad alta velocità Kawasaki si estendono ben oltre l’atmosfera terrestre nella nuova sfida allo sfruttamento dello spazio e delle sue risorse.
Kawasaki continua a rafforzare ed espandere le proprie capacità di sviluppo di propulsori aerei producendo propulsori elicotteristici per il Ministero della Difesa e partecipando a sviluppi internazionali congiunti di motori a turbina per aerei passeggeri come il V2500, l’RB211/Trent, il PW4000 e il CF34, nonché unità ausiliarie per diversi tipi di aerei. Le capacità tecnologiche della Casa si sono affinate con la partecipazioni nelle ricerche e sviluppo di piccoli motori da aereo più eco-compatibili.

La partecipazione di Kawasaki nelle attività spaziali sono iniziate con il lavoro per NASDA, divenuta Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA), sul complesso missilistico N, su una stazione di test acustici ed un satellite geodesico speriementale.

Dagli anni 90, la Casa è stata responsabile dello sviluppo e della produzione delle protezioni del carico, degli attacchi del carico (PAF) e della costruzione del complesso per il lancio del razzo H-‡U. Continua a tutt’oggi a fornire servizi per il razzo H-‡UA.
Kawasaki ha anche esperienza nella partecipazione a progetti quali lo sviluppo di veicoli riutilizzabili per navi spaziali che gestiranno il trasporto spaziale nel futuro. Progetti di robotica spaziale come il Japanese Experiment Module per la International Space Station, l’aereo orbitale sperimentale HOPE-X e i meccanismi di aggancio per l’Engineering Test Satellite V‡U (ETS-V‡U) sono altre aree in cui Kawasaki ha recitato un ruolo di primo piano. Al momento, Kawasaki è coinvolta nello sviluppo di una piattaforma stratosferica e di tecnologia spaziale ad uso umano, ivi compreso l’addestramento degli astronauti.
I macchinari Kawasaki per ingengeria civile e costruzione stanno contribuendo alla creazione di nuove città con ponti e grattacieli. Il successo dell’Eurotunnel, il progetto su larga scala che collega l’Inghilterra alla Francia, deve molto alle due scava tunnel prodotte da Kawasaki. La Casa ha anche costruito le macchine-scudo (le più grandi del mondo, con i loro oltre 14 metri di diametro per la costruzione della Trans-Tokyo Bay Highway.
La costruzione di ponti è un’altra specialità Kawasaki, che ha recentemente completato una torre principale dell’Akashi Kaikyo Bridge, il ponte sospeso più lungo al mondo.
Inoltre, Kawasaki sta facendo del suo meglio per preservare il pianeta attraverso la coscienza ambientale. Stiamo facendo ogni sforzo per sviluppare fabbriche eco-compatibili, tecnologie per proteggere la terra, nuove fonti energetiche sostenibili e tecnologie di risparmio energetico e riciclo.
La Combined Cycle Power Plant (CCPP), ad esempio, sfrutta gas naturale non inquinante per far ruotare le turbine che generano energia, mentre il calore di scarico viene usato per generare altra elettricità. Il sistema di riciclo delle risorse Kawasaki sfrutta il calore degli inceneritori rifiuti cittadini per alimentare condizionatori e riscaldamenti nonché gli impianti per l’acqua calda; inoltre recupera risorse riutilizzabili da diversi tipi di rifiuti.
Altre tecnologie, fra cui il trattamento delle acque, la desulfurizzazione dei gas e gli impianti di de-nitrizzazione si stanno dimostrando molto efficienti nella protezione dell’ambiente e nella conservazione dell’energia. Kawasaki esplora costantemente tecnologie future, in attesadi entrare nell’era della fusione nucleare che verrà.
Il nome Kawasaki rappresenta una multinazionale con attività che spaziano dai progetti internazionali su larga scala fino ad oggetti di uso quotidiano e ricreativo. E ad ogni passo, Kawasaki presta la massima attenzione all’umanità e all’ambiente. Gli scorsi 100 anni d’innovazione hanno permesso a Kawasaki di stabilire la sua ferma presenza come costruttore dalla tecnologia avanzatissima. Ora la compagnia è pronta a giocare un ruolo determinante nel progresso dell’umanità in un altro secolo di innovazione.

Extreme Bike New motorbikes and scooters

Kawasaki Ninja 1000 SX – 2021

Ninja 1000 SX è carattere allo stato puro. Lo spirito Ninja è l’essenza del suo motore potente e grintoso mentre la sigla SX è sinonimo di Touring per poter viaggiare in pieno comfort ed arrivare ovunque.

€ 14.240 f.c.
---
2021
Kawasaki Ninja 125 – 2020

Km0 imperdibile!

€ 3.690
---
2020
Kawasaki Ninja 400 – 2020

Street Born - Track Inspired

€ 6.390 f.c.
---
2020
Kawasaki Ninja H2 – 2020

Costruita al di là di ogni immaginazione

€ 29.700 f.c.
---
2020
Kawasaki Ninja ZX-6R – 2020

Sublime Road Supersport

€ 11.890 f.c.
---
2020
Kawasaki Versys 1000 SE – 2021

Le avventure in moto sono le più belle della vita. Ogni giorno è aperto nuove ed entusiasmanti sfide.

€ 16.890 f.c.
---
2021
Kawasaki Versys 650 – 2021

Difficile da spiegare e impossibile da inserire in una categoria, la Versys supera se stessa con le sospensioni a lunga escursione, i cerchi sportivi da 17", il telaio snello e la posizione di guida rialzata.

€ 8.040 f.c.
---
2021
Kawasaki Vulcan S – 2021

La Vulcan S non è una comune cruiser. Si differenzia grazie al suo bicilindrico parallelo, alla forma del telaio ed al layout delle sospensioni.

€ 7.840 f.c.
---
2021
Kawasaki W800 Cafè – 2020

Km0 imperdibile!

€ 9.290 f.c.
---
2020
Kawasaki Z1000 – 2020

Richiamo selvaggio

€ 12.790 f.c.
---
2020
Kawasaki Z125 – 2020

Km0 imperdibile!

€ 3.590
---
2020
Kawasaki Z650 – 2020

Vieni a scoprirla!

€ 6.790 f.c.
---
2020
Kawasaki Z650 – 2021

Disponibile da Novembre 2020, pre-ordinala ora!

€ 7.090 f.c.
---
2021
Kawasaki Z900 – 2020

PROMOZIONE LANCIO

€ 8.990 f.c.
---
2020
Kawasaki Z900 – 2021

Disponibile da Novembre 2020, pre-ordinala ora!

€ 9.290 f.c.
---
2021
Kawasaki Z900 95v – 2020

Pronta consegna Km0!

€ 7.990
---
2020
Kawasaki ZH2 – 2020

Supercharge

€ 18.440 f.c.
---
2020
€ 18.440 f.c.
€ 16.190 f.c.

Extreme Bike used motorbikes and scooters

Kawasaki ER-6F – 2006

Cupolino, Prolunghe specchi, Piastra manubrio cromata Kawasaki, Adesivo serbatoio, Tamponi, Antifurto, Bauletto, Piastra, Tagliandi documentabili su service originale Kawasaki.

€ 2.490
km 10.000
2006
€ 8.790
km 20.000
2016
Kawasaki Vulcan S 650 ABS – 2015

Specchi, Frecce, Portatarga.

€ 4.990
km 43.000
2015
€ 5.790
km 2.400
2020
Kawasaki Z900RS Cafè Performance – 2019

Uniproprietario, Accessori: Kit performance (scarico Akrapovic, tamponi, proteggi serbatoio), Portacasco originale, Manubrio Rizoma, Specchi, Disponibili tutti i pezzi originali, Venduta e tagliandata dalla ns concessionaria ufficiale Kawasaki.

€ 8.990
km 9.000
2019
Kawasaki ZZR 1200 – 2002

Solo 2 proprietari, Moto configurazione standard, Tagliandi documentabili, Gomme e batteria nuove, Condizioni museali, Tagliandi Kawasaki documentabili su libretto originale, Doppie chiavi sigillate.

€ 4.190
km 31.000
2002

Garage75

Garage 75