Cerca | Chiamaci | Scrivici | Sulla mappa

Nuove regole 2022 per la patente A2 e A: cosa cambia

04 Novembre, 2022

Cambiano di nuovo le regole per conseguire la patente A2 e A: dopo il primo cambiamento avvenuto nel 2020, che prevedeva delle variazioni sull’utilizzo dei veicoli e le modalità di svolgimento della prova pratica, da agosto 2022, con l’introduzione della nuova legge 108/2022, sarà possibile, invece, conseguire la patente A2 e A senza sostenere un esame pratico. Ovviamente solo in determinate condizioni.

Patente A1, A2 e A: cosa si può guidare?

Vediamo, prima di tutto, le condizioni necessarie per prendere le patenti A2 e A e cosa si può guidare una volta ottenute.

  • La patente A1 si può conseguire dai 16 anni e permette di guidare Motocicli di cilindrata massima di 125 cm³, di potenza massima di 11 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg, oltre ai tricicli di potenza non superiore a 15 kW.
  • La patente A2 si può conseguire dai 18 anni e permette di guidare tutti i motocicli di potenza non superiore a 35 kW, con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.
  • La patente A si può conseguire dai 24 anni di età (oppure dai 20 anni se si possiede la patente A2 da almeno due anni) e consente di guidare qualsiasi motociclo senza alcuna limitazione di potenza e cilindrata, oltre ai tricicli di potenza superiore a 15 kW.

Prima dell’introduzione della nuova norma del 2022 era possibile conseguire entrambe le patenti con il solo esame pratico, se si era già in possesso delle patenti A1 o B1 o B o BE. Negli altri casi era necessario conseguire un prova di teoria e una prova di guida.

La nuova legge 108/2022 sulla patente A

La legge n. 108 del 5 agosto 2022 (legge di conversione, con modificazioni, del decreto Infrastrutture-bis) ha introdotto una norma che modifica leggermente l’articolo 123 comma 7 del Codice della Strada in materia di Autoscuole. La modifica, dunque, riguarda chi possiede una patente A1 o A2, che non dovrà più sostenere l’esame per ottenere la patente di livello successivo, ma solo seguire un corso di formazione. Nello specifico, con il nuovo corso di formazione:

  • I titolari della patente A1 da almeno 2 anni (quella per i 125) potranno prendere la patente A2 
  • I titolari di patente A2 da almeno 2 anni potranno prendere la patente A

Il nuovo corso di formazione per la patente A2 e A

Il nuovo corso di formazione fornito dalle Autoscuole dovrebbe durare 7 ore e riguardare prevalentemente l’aspetto pratico della guida del motociclo. Inoltre è importante sottolineare che non sostituisce l’esame della vecchia normativa, ma si presenta come alternativa all’esame di guida per la verifica delle capacità e dei comportamenti. Tutti gli allievi, quindi, che preferiranno conseguire la patente A2 o A con la prova pratica, potranno continuare a richiederla.

 

Condividi:
Facebook
Copia Link

Promozioni

Le nostre migliori promo

Harley e Mv Agusta usate in offerta

Acquista la tua prossima moto usata Harley o Mv Agusta, subito per te € 1.000 di sconto e 18 mesi di garanzia!

Mash e Mondial a prezzi scontati

Scegli la tua nuova moto tra i modelli elencati e usufruisci dello sconto!
Seguici su

Garage75

Garage 75

Contattaci

Campo obbligatorio
Email valida obbligatoria
Campo obbligatorio

Garage 75

Richiedi una permuta per Nuove regole 2022 per la patente A2 e A: cosa cambia

Campo obbligatorio
Richiesta email valida
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Seleziona i file che vuoi inviare

Sono richieste un minimo di 2 immagini

{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
o trascina qui le immagini

Garage 75

Cambia colori Reset dei colori Contatto veloce ORARI DEL NEGOZIO

Cerca in Garage 75