19 novembre, 2018

Casco moto e scooter: come acquistare in sicurezza

Il casco, per guidare una moto o uno scooter, va indossato per legge.
Solitamente se si è disposti a spendere qualche soldo lo si fa per la moto, per la giacca, i guanti, un accessorio di tendenza ma è inusuale andare a ritagliarsi un budget generoso per il casco. La scelta poi, in molte circostanze, è determinata più da un fatto di estetica che altro.

Quello che inizialmente si sottovaluta è che il casco non è solo lo strumento per mantenere alta la sicurezza e ridurre quindi il rischio di lesioni e danni in caso di incidente (caratteristica sicuramente dominante), ma che è anche uno strumento fondamentale per godersi appieno la guida in moto o scooter.

Sottolineiamo ancora una volta l’importanza, prima di passare ad altri valori del casco moto e del casco scooter, della qualità del casco in relazione al mezzo che guidiamo e che tutti gli standard devono essere rispettati e tutte le valutazioni fatte per poter scegliere la miglior sicurezza per il nostro movimento su due ruote.

Ma quali sono le funzioni di un casco? Le elenchiamo per chiarirle velocemente e andare a fare il focus su alcuni aspetti importanti della scelta:

  • Protezione della propria salute fisica in caso di incidenti
  • Protezione dal vento
  • Protezione dalla pioggia
  • Protezione dagli insetti
  • Protezione da sabbia, polveri sottili e sporco
  • Protezione dal rumore
  • Sollievo nella guida
  • Protezione dalla forte luce e dal riflesso del sole
  • Agevolazione di una respirazione corretta

Siamo in moto, fermi, all’uscita del nostro garage e l’ultima cosa che vorremmo fare, in una bella giornata di sole, è infilarci il casco per dover avere quella sensazione di chiudere la testa in una gabbia, a rischio perfino di farci venire un mal di testa e che ci passi la voglia di fare un lungo giro in moto. È importante, allora, fare di tutto per cambiare il nostro punto di vista e iniziare a considerare il casco uno degli elementi che favoriscono il nostro piacere alla guida, oltre a proteggerci dal rischio di danni irrecuperabili in caso di incidente.

Casco per proteggere dai rumori

Per cambiare il nostro punto di vista pensiamo a cosa accadrebbe se iniziassimo il nostro giro in moto senza casco: fra città e fuori città i rumori ci bombarderebbero, il primo e più assillante sarebbe proprio quella dell’aria chiara e limpida che percepivamo, prima di partire, come ferma ed inoffensiva, proprio quell’aria che tanto apprezzavamo stando fermi in sella alla nostra moto. Il nostro solcare l’aria produce un vento incessante, che sbatte contro le orecchie producendo un rumore di fondo costante e martellante. In città questo rumore calerebbe per l’abbassarsi della nostra velocità di crociera, ma il rumore del traffico e della città in genere si sostituirebbe a quello dell’aria in movimento e ci renderebbe la vita impossibile: motori, voci, sirene sarebbero un continuo distrarci oltre ad un continuo martellamento ai timpani. In più il nostro motore stesso, chiuso fra le nostre gambe non ci darebbe pace.

Altro elemento da non trascurare quando lasciamo la città a favore di ampi spazi nella natura è il possibile impatto con gli insetti: stiamo procedendo a 90 Km/h su un bel percorso misto in campagna e un’ape viaggia in senso contrario alla velocità di 50 Km/h. La sua strada incrocia la nostra e il caso (o la sfortuna) vuole che il suo destino punto proprio al nostro collo, alla guancia o peggio ancora al nostro occhio. Ecco che è come se stessimo fermi e ci venisse tirato un sassolino a 140 Km/h dritto contro il nostro viso.

Casco per una migliore visibilità

Altro fattore fondamentale è la nostra attenzione alla guida in relazione alla visibilità. Questa non è garantita soltanto dalle nostre diottrie, poiché con l’aumentare della velocità del nostro mezzo in realtà aumenta la velocità del vento che ci sbatte contro come se noi fossimo fermi. Questo vento, già dai 40 Km/h, contro gli occhi compromette la stabilità della vista e diviene un acerrimo nemico dell’attenzione e quindi della sicurezza, da evitare di tenere gli occhi scoperti sopra le basse velocità. La reazione fisiologica all’irritazione provocata dall’aria contro i nostri occhi causa la lacrimazione compromettendo definitivamente quella che fino a qualche istante prima era una vita perfetta.

Potrebbe arrivare la pioggia? Perché no? Ecco quindi un eventualità in cui oltre a rischiare malattie per esserci ritrovati con la testa bagnata a 110 Km/h, la vista viene ancora compromessa da aria e acqua.

Senza andare a dilungarci troppo nello specificare come gli altri fattori elencati possono compromettere salute e sicurezza alla guida, siamo certi che, a questo punto, sia chiaro quanto sia importante il casco, al di là delle leggi che ce lo impongono, e di come la corretta scelta di questo innalzi notevolmente il nostro piacere alla guida.

Consigli per scegliere il casco

Ci sono quattro tipi fondamentali di caschi per motociclisti: integrali, modulari, jet e offroad. La sicurezza di ognuno di questi tipi è garantita dalle norme di legge, ma un buon consiglio da parte del vostro negozio di fiducia non può che migliorare e rendere più oculata la nostra scelta, andando a sottolineare aspetti che potrebbero sfuggirci.

Di seguito alcuni consigli di base che possano darvi modo di iniziare a scegliere con attenzione:

  • Cercare sul retro del casco l’etichetta della conformità a norma di legge e rappresentata dalla sigla: ECE 22/05.
  • Assicurarsi che l’interno del casco sia di materiale atto ad assorbire gli urti e che il casco sia sfoderabile.
  • Calzare il casco e assicurarsi che non sia possibile muovere la testa liberamente all’interno dal casco.
  • Verificare la possibilità di allacciare il casco su regolazioni differenti senza, in nessun caso, compromettere l’aderenza.
  • Cercare di sfilare il casco allacciato e assicurarsi che non sia possibile neanche forzando un po’.
  • Recarsi presso un rivenditore, che abbia ampia scelta così da evitare di dover scegliere con compromessi (anche per quanto concerne il prezzo).

Ricordate che oltre ad essere sicuro un casco deve essere anche piacevole, come ogni altro accessorio deve, dopo aver rispettato tutti gli standard, piacervi e completare il vostro look in moto. Vi auguriamo di godervi la scelta del casco sapendo che completerà il vostro equipaggiamento e migliorerà notevolmente il piacere della guida!

Se cercate un’assistenza completa e professionale per la scelta del casco giusto per voi, venite a trovarci da Garage 75 in via Nomentana 871. Abbiamo a disposizione un’ampia scelta di caschi, oltre a numerose promozioni in corso per l’acquisto del casco.

In promozione

€ 500 su rottamazione + Finanziamento fino a € 3.000 in 18 mesi a tasso 0%

Promozione FB Mondial rottamazione + finanziamento!

Incredibile promozione FB Mondial sui modelli SMT 125, SMX 125, HPS 125 e HPS 300!

Scopri
Non farti sfuggire l'opportunità

MV Agusta a interessi 0% su tutta la gamma

Salta in sella con Garage 75 e regalati una MV Agusta.

Scopri
clear

Garage 75

Garage 75

Contattaci per Casco moto e scooter: come acquistare in sicurezza

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}

Garage 75

Richiedi una permuta per Casco moto e scooter: come acquistare in sicurezza

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}

Seleziona i file che vuoi inviare

Sono richieste un minimo di 2 immagini

delete_forever
{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
o trascina qui le immagini

Garage 75

Cambia colori Reset dei colori Contatto veloce ORARI DEL NEGOZIO