1 Giugno, 2020

Museo Ducati: un viaggio virtuale nella storia delle moto

Nonostante le restrizioni dovute all’emergenza Covid-19 siano state allentate, ancora per un po’ gli spostamenti saranno limitati ai casi di necessità. Questo però non ci impedisce di scoprire luoghi nuovi, almeno virtualmente. Ed è il caso del Museo Ducati, che permette una visita dei suoi spazi ricchi di storia rimanendo comodamente a casa. Così, se hai dovuto rinunciare ad ai tuoi itinerari per la primavera, potrai comunque continuare a viaggiare. 

Dalle radio alle moto: la nascita di un mito

La Ducati nasce nel 1926, ma ai tempi non era l’azienda che conosci oggi. E non parliamo di dimensioni, tecnologie o strutture, ma proprio della sua natura. Fino al secondo dopoguerra, infatti, si occupava di ricerca e produzione di tecnologie per le comunicazioni radio. Solo 20 anni dopo la sua fondazione nascerà il reparto motociclistico, con la produzione del “Cucciolo”: un motore monocilindrico da applicare come propulsore alle biciclette. 

Anni di cambiamenti

Nel 1948 i fratelli Cavalieri Ducati – figli del fondatore – cedettero la proprietà dell’azienda alle partecipazioni statali. Seguirono anni di adeguamento della produzione alle necessità di mercato, ma non si fermò l’innovazione. Nel 1954 Fabio Tagliani – geniale ingegnere e progettista – entrò in Ducati e grazie al suo contributo, l’azienda divenne un mito. Il sistema desmodromico, il motore bicilindrico ed il telaio a traliccio – tecnologie tutt’ora utilizzate – sono stati solo alcuni dei progetti che portano la sua firma. 

Tra gli anni ’70 e ’90 l’azienda passò dal controllo diretto dello Stato alla galassia Finmeccanica, fino ad essere assorbita da Cagiva. Questi sono anche gli anni in cui l’impegno agonistico delle Rosse subisce uno stop, mettendo a dura prova la sopravvivenza della casa stessa, che con i successi nello sport poteva promuoversi al meglio sul mercato. 

Il ritorno sulla cresta dell’onda

Con il passaggio in mani americane nel 1996, la Ducati torna sulla cresta dell’onda. Forti investimenti portano importanti risultati: tornano le vittorie in Superbike e salgono le vendite. Fu un successo così grande che solo tre anni dopo venne organizzata la prima edizione della Word Ducati Week, la settimana dedicata ai ducatisti nel mondo, e inaugurato il Museo Ducati

Da quel momento le Rosse divennero quasi una “fede” per milioni di appassionati e sicuramente un tassello fondamentale nella storia, ma anche nel futuro, delle due ruote. E tutto ciò è racchiuso tra le mura del museo che puoi tranquillamente visitare anche dal tuo smartphone. 

La Borgo Panigale Experience

La Borgo Panigale Experience – che oltre al Museo Ducati comprende le visite guidate alla fabbrica e il laboratorio Fisica in Moto, che però non hanno una versione virtuale – è un percorso realizzato per una full immersion nel mondo delle Rosse. Se vuoi scoprire i luoghi, i personaggi, le tecnologie e tutte le moto che hanno creato il mito non ti resta che “partire” per quest’avventura. Ti basterà collegarti al Museo Virtuale per una visita in cui storia e futuro, sfide e successi, visione e determinazione si fondono in un unico viaggio che ripercorre più di 90 anni. 

Il mondo delle Rosse, tra le tue mani

Ogni moto esposta nel Museo Ducati è un’opera d’arte le cui forme e colori raccontano una storia in cui i valori del marchio – stile, sofisticatezza e performance – sono esaltati da ogni minimo dettaglio. Ci sono tre percorsi da esplorare: 

  1. La galleria con le 15 moto stradali che raccontano l’evoluzione dei prodotti dal 1946 a oggi;
  2. a seguire la parata delle moto Ducati Racing, che hanno contribuito a creare la leggenda sportiva nei campionati mondiali, con le tute dei piloti che le hanno guidate e i trofei che ne testimoniano i successi;
  3. ed infine una raccolta di fatti, persone e innovazioni tecnologiche che hanno fatto la storia della Ducati.  

La WebApp 

Oltre alla visita virtuale, puoi anche scaricare la WebApp del Museo. È una guida digitale con contenuti extra per vivere un’esperienza ancora più ricca grazie a audio, immagini, testi e video che costituiscono un unico racconto delle moto esposte. Così, quando potrai andare a vedere dal vivo le splendore del museo rinnovato in occasione del 90° anniversario dell’azienda, avrai uno strumento in più per rendere ancora più indimenticabile quest’esperienza. 

 

Credit photo: Fed Photography / Shutterstock.com

In promozione

Promo Lancio Kawasaki Z650 2020

PROMO LANCIO GARAGE 75! PRIMO E SECONDO TAGLIANDO INCLUSI PER CONTRATTI FINO AL 31/01/2020. A PARTIRE 7090 € f.c. PREZZO AL NETTO DELLA PROMOZIONE 6790€ f.c. **PASSACI A TROVARE IN NEGOZIO PER SCOPRIRE TUTTI I VANTAGGI PER LA NUOVA GAMMA KAWASAKI 2020

Scopri

Promo Lancio Kawasaki Z900 2020

PROMO LANCIO GARAGE 75! PRIMO E SECONDO TAGLIANDO INCLUSI PER CONTRATTI FINO AL 31/01/2020. 9.590€ f.c. PREZZO AL NETTO DELLA PROMOZIONE € 8.990 f.c. **PASSACI A TROVARE IN NEGOZIO PER SCOPRIRE TUTTI I VANTAGGI PER LA NUOVA GAMMA KAWASAKI 2020

Scopri

Garage75

Garage 75